Giardini Naxos – La tutela dell’ambiente, la valorizzazione dei territori integrata con l’utilizzo di risorse pulite è alla base di una politica che favorisce la buona imprenditoria e rispetta il nostro patrimonio ambientale. Su queste tematiche è intervenuto oggi il prof. Angelo Todaro in uno degli incontri del Tour nella sua Sicilia. “Sono e spero che siamo consapevoli – ha spiegato il prof. Todaro –  che per battere l’effetto serra ci sono molti fronti da attaccare, ma la via del gas naturale resta , sul breve termine, quella maestra . 
Ritengo che la centralità del gas naturale come catalizzatore del passaggio dai combustibili fossili alle rinnovabili lungo le linee di un nuovo mix energetico è nei fatti.  Le caratteristiche di basso impatto del gas naturale ne costituiscono una forma di energia relativamente pulita . L’auspicio è che il metano spinga fuori dal mercato il carbone , agevolando il passaggio a una più consistente presenza delle rinnovabili nel menu’ energetico . Naturalmente il settore , ha bisogno di scelte politiche stabili- conclude Todaro –  affinché gli industriali possano fare investimenti di lungo periodo , in quanto questo business produce profitti , ma nel lungo periodo”. 

NESSUN COMMENTO

Lascia un commento